annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Ricariche in mesi non consecutivi

Axhor
Grande
Grande
Buongiorno a tutti.
Quando si ha un saldo negativo, ad esempio perché non si usa la sim due o tre mesi, per tornare a usare la sim è sufficiente:
1 - riportare il saldo a zero,
oppure
2- si deve anche fare la ricarica?

Dai post parrebbe la 2....cioè andrebbe anche pagata la ricarica. Quindi si pagherebbe due volte. In pratica il ripianamento del saldo sarebbe solo una penalità per aver interrotto l utilizzo in.piu mesi consecutivi.

Potete confermarmi quale interpretazione è corretta? La 1 o la 2?
Grazie.

0 Kudos
5 RISPOSTE 5
gae974
Top - Livello 3
Top - Livello 3
Ciao @Axhor,
è valida la seconda interpretazione per il semplice motivo che il saldo in negativo che riscontri nel tuo credito residuo è la cifra esatta che necessita di essere ricaricata per poter tornare ad utilizzare attivamente la tua offerta.
Saluti.
0 Kudos
Axhor
Grande
Grande
Ciao e grazie per la risposta, ma forse non ho capito bene.
Esempio pratico.
La mia offerta è 10 euro al mese, la sto usando (dicembre), credito 1, e decidero' di non usarla il mese prossimo (gennaio).
Con addebito automatico andrò a - 9.
Fin qui ok (anche se altri operatori non fanno cosi), ma quando decidero' di riutilizzarla (es. ad aprile), dovrei semplicemente pagare i 10 euro (tornando a +1) e tornare a navigare.
Invece parrebbe che prima si debba pagare per tornare sopra zero (nell'esempio 9 euro...quindi 10, come se a gennaio l'avessi usata), e poi pagare gli altri 10 per utilizzarla in aprile.
Quindi per 2 mesi di utlizzo (dic e apr) ne pagherei 3 (dic, gen, apr) ??
In altri termini: ogni volta che interromperesti la consecutivita' nell'utlizzo scatterebbe un mese di penalità.
Mi pare strano.
Avrò capito male io, spero
0 Kudos
gae974
Top - Livello 3
Top - Livello 3
@Axhor. Credo proprio di sì perché, restando nel tuo esempio e come ti avevo già scritto nella precedente risposta, il -9 è quanto tu devi ricaricare per tornare ad utilizzare la tua offerta, ma siccome i tagli di ricarica esistenti vanno da un minimo di €5 a suoi multipli (5, 10, 15, 20...) tu dovrai ricaricare 10€, con i quali coprirai il negativo di -9 e ti resterà 1€ in positivo nel credito residuo, e comunque questo sarà sufficiente a riattivare la tua offerta senza avere ulteriori debiti futuri. Quando vorrai fermarti di nuovo lo potrai fare tranquillamente e quando ripartirai non avrai nessun obbligo di pagare anche tutti i mesi che non avrai ricaricato ma soltanto, come nell'esempio che hai fatto tu, la cifra in negativo che troverai nel tuo credito residuo, che, se lo noti, è soltanto il mese in corso, cioè non aumenta durante tutti i mesi in cui tu non ricarichi. È una SIM ricaricabile proprio per questo motivo.
0 Kudos
LuisB.
Mitico - Livello 3
Mitico - Livello 3
@Axhor è semplice: devi ricaricare il negativo e la tua offerta riparte in qualsiasi mese stop
0 Kudos
Angelyca
Capo ho.fficina
Capo ho.fficina

Ciao @Axhor, ti informo che se al momento del rinnovo non hai credito residuo sufficiente, scaleremo comunque il costo dell'offerta dal tuo credito, che andrà quindi in negativo. Per poter tornare ad utilizzare l'offerta dovrai fare una ricarica sufficiente per far tornare il credito maggiore di 0! Il mese di validità della tua offerta inizia nel momento in cui il credito residuo torna positivo, così non sprechi nemmeno un giorno. Per maggiori dettagli puoi consultare questa pagina: https://supporto.ho-mobile.it/t5/Soluzioni-per-passare-a-ho/Tutto-sull-offerta-ho/ta-p/126 👍

 

0 Kudos