annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Ritardi nella portabilità in uscita

Grande - Livello 2
Grande - Livello 2

Buongiorno,

ho prontamente chiesto la portabilità del mio numero ho. verso un nuovo operatore.

Il completamento si sarebbe dovuto completare oggi 7 gennaio, ma il nuovo operatore mi avvisa che ho. non ha provveduto per tempo.

Immagino sia dovuto al considerevole numero di richieste di portabilità in uscita dovute al data leak o sono bloccate tutte le portabilità in uscita con la scusa di contrastare il SIM swap ma con l'effetto di costringere i clienti a restare in ho.?

Mi sembra sia previsto un indennizzo in caso l'operatore ritardi l'operazione di MNP;

estratto da https://www.agcom.it/qualita-della-prestazione-periodo-di-attivazione-penali-e-indennizzi
In conclusione, dal 1° gennaio 2013, qualora il cliente ottenga la portabilità del numero con un ritardo superiore a due giorni lavorativi, su richiesta, potrà ottenere un indennizzo stabilito dall'operatore e comunque non inferiore a 2,5 € per ogni giorno di ritardo (7,5 € per tre giorni lavorativi di ritardo, 10 € per quattro giorni lavorativi di ritardo e così via).

 

Grazie.

36 RISPOSTE 36
Grande
Grande
Grazie per la info. Anche io ho chiesto la portabilità. Dovrebbe essere effettuata entro oggi. Se nn lo faranno grazie a quanto hai riportato provvederò a fare richiesta.
Capo ho.fficina
Capo ho.fficina

Ciao @u_carcamagnu, ti informiamo che, è l' altro gestore telefonico a gestire la richiesta di portabilità del tuo numero. Per qualsiasi problema devi rivolgerti al tuo nuovo operatore. Restiamo a disposizione. Buona serata.

0 Kudos
Grande - Livello 3
Grande - Livello 3

Che faccia tosta che avete, incredibile Smiley LOL rido per non piangere, veramente!


@Josephine  ha scritto:

Ciao @u_carcamagnu, ti informiamo che, è l' altro gestore telefonico a gestire la richiesta di portabilità del tuo numero. Per qualsiasi problema devi rivolgerti al tuo nuovo operatore. Restiamo a disposizione. Buona serata.


 

0 Kudos
Grande
Grande
L'altro operatore dice che è il mio attuale gestore che non è in grado di rispondere nei tempi previsti (48 ore) e di portare a termine la portabilità. Ad oggi sono due giorni di ritardo rispetto a quanto previsto. Mediamente a quanto ammonta il ritardo? Grazie
0 Kudos
Grande - Livello 3
Grande - Livello 3

io ho chiesto portabilità il 5 gennaio e ancora niente, sono pure andata a fare un sollecito al centro tim che ha nuovamente chiesto la portabilità ieri mattina, quindi più di 48 ore fa e ancora non sono passata

0 Kudos
Grande - Livello 3
Grande - Livello 3

avant'ieri mattina*, il 12/01

0 Kudos
Grande - Livello 3
Grande - Livello 3
Il nuovo operatore ha tutto l’interesse di soddisfare il nuovo cliente infatti la data e l’autorizzazione al passaggio là dove dare voi .... ma stranamente il più delle volte rifiutate la portabilità cosa avete da dire
Grande - Livello 2
Grande - Livello 2

Vi aggiorno sulla mia portabilità.

Nuova SIM comprata il 2 gennaio (sabato) e chiesta portabilità contestualmente.

Ricevuto SMS da nuovo operatore che la portabilità sarebbe stata completata il 7 gennaio, cioè dopo 2gg lavorativi (il 6 gennaio era festivo).

Il 5 gennaio il nuovo operatore mi avvisa che la portabilità è rimandata a lunedì 11 gennaio in quanto il vecchio operatore (ho.) non riusciva a gestire le portabilità in uscita per tempo.

La portabilità in uscita si è effettivamente completata la mattina dell'11, cioè dopo 4gg lavorativi dalla richiesta.

In base a quanto riportato nel link che ho riportato nel mio primo post, ho chiesto al nuovo operatore l'indennizzo per i 4gg (cioè 10€ complessivi): il nuovo operatore si rivarrà sul vecchio (ho.) se il ritardo è da imputare a quest'ultimo.

 

Ciao.

Grande - Livello 2
Grande - Livello 2
Ma perche' non evitate di dire idiozie e addossare la colpa all'altro operatore.... Non siamo dementi. Le richieste sono state tutte inoltrate e per di piu' ripetute con i nuovi seriali..... Siete Voi in difficolta' nel dare il benestare x il passaggio. Come diceva un grande "ma mi faccia il piacere".